Le scarpe da lavoro e antinfortunistiche (S1, S2 o S3) devono essere adeguatamente curate secondo le normative dell'Unione Europea (REGOLAMENTO UE 2016/425) affinché mantengano le loro funzioni protettive . Il datore di lavoro ne è responsabile. Le norme per i dispositivi di protezione individuale (DPI) si applicano qui. Cos'è la cura delle scarpe professionale ed economica ? Questo sito Web, creato dall'organizzazione senza scopo di lucro European Shoe Shine Association , fornisce informazioni in merito.

Ricondizionamento di scarpe da lavoro

Calzature da lavoro S3 prima e dopo il ricondizionamento professionale. Materiale video: European Shoe Shine Association

Cos'è successo finora?

Molti datori di lavoro non conoscono le normative riguardanti la cura delle scarpe che si basano attraverso metodi di rigenerazione poco costosi. Ecco perché ogni anno acquistano nuove scarpe da lavoro per i propri dipendenti .  Ciò che a prima vista sembra semplice è in realtà una "soluzione" costosa . Perché in fondo le scarpe ancora utilizzabili vengono buttate via. Ciò grava inutilmente sul budget dell'azienda e sull'ambiente.

L'alternativa

In tutta Europa sono sempre di più le aziende che si affidano alla cura professionale delle calzature . Incaricano fornitori  esterni che offrono un servizio di rigenerazione professionale . Questo servizio è svolto da diverse aziende certificate dalla European Shoe Shine Association.

I vantaggi della Rigenerazione:

  1. più economico rispetto all'acquisto di un nuovo

  2. conserva le risorse e rispetta l'ambiente

  3. più comfort per i dipendenti

Rigenerazione nel dettaglio

La rigenerazione della scarpe da lavoro certificata da “European Shoe Shine Association” , prevede le seguenti fasi:

1. Pulizia e lavaggio

2. Disinfestazione per rimuovere virus e batteri

3. Cura e impregnazione dei vari materiali delle calzature

4. Sostituzione facoltativa delle solette (per scarpe antinfortunistiche con solette originali del produttore) o con solette certificate di terze parti.

Basi legali

REGOLAMENTO (UE) 2016/425 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 9 marzo 2016 sui dispositivi di protezione individuale.

Costo e confronto dei prezzi

I costi per la rigenerazione professionale variano tra € 17 e € 35 per paio di scarpe, in base al trattamento svolto. Un sondaggio delle aziende di cura delle scarpe che appartengono alla European Shoe Shine Association ha mostrato risparmi sui costi per i datori di lavoro dal 20 al 30% rispetto all'acquisto di un nuovo.

Pubblicazioni

Solette di alta qualità da scambiare con certificazione

Il produttore Sib.Tre dispone di solette "Safety & Comfort" di alta qualità in pelle e tessuto intercambiabile per calzature da lavoro certificate da un laboratorio indipendente riconosciuto secondo le norme ISO EN 20344/2011 e 20345/2011.

20200822_102019.jpg